step2sport

Il progetto “STEP 2 SPORT – Renovation towards nearly zero energy Sport buildings” presentato lo scorso mese di maggio, nell’ambito del programma comunitario IEE (Intelligent Energy for Europe), dall’ASEA e da altri partners comunitari è stato positivamente valutato dalla Commissione Europea Direzione Generale Energia e Trasporti.
Il progetto è incluso nell’elenco dei progetti approvati pubblicato sul sito del programma IEE (http://ec.europa.eu/energy/intelligent).
STEP 2 SPORT avrà una durata di tre anni, mobilitando nel complesso circa 1.800.000 euro. Il partenariato vede come capofila LEITAT – Technologial Center di Barcellona, e oltre all’ASEA, vede la partecipazione di altri nove partners, con un coinvolgimento complessivo di sei Paesi dell’Unione Europea: Italia, Spagna, Svezia, Danimarca, Bulgaria, Grecia e Polonia.
Il progetto è partito ufficialmente nel mese di aprile 2014 con il Kick off Meeting a Barcellona, nel corso del quale verrà sottoscritto il contratto tra l’EACI (Executive Agency for Competitiveness and Innovation) ed i partner, verrà inoltre dettagliato il crono programma della azioni. Immediatamente dopo sarà attivato il sito web del progetto.
La finalità dell’iniziativa consisterà nel migliorare nel concreto l’efficienza energetica delle diverse tipologie di strutture sportive: palazzetti, palestre, piscine, campi al coperto e all’aperto. L’obiettivo strategico è quello di diminuire i fabbisogni di energia, sperimentando in diverse realtà dell’Unione Europea, soluzioni e metodologie innovative riproducibili su vasta scala.
Nel merito, in tutti i territori coinvolti nel progetto, fra cui quello della provincia di Benevento, verrà preliminarmente realizzata una mappatura delle strutture sportive, da inserire in un benchmarking energetico complessivo del progetto, con successiva declinazione dei casi pilota. Verranno poi specificati degli indicatori di prestazione energetica ed in loro funzione sarà identificato il livello ottimale dei consumi energetici. Di seguito saranno determinate ed implementate le azioni concrete, per conseguire il risparmio energetico, applicando della tecnologia innovativa. Infine saranno prodotte le linee guida per l’ottenimento dell’efficienza energetica con azioni di disseminazione in tutto il territorio comunitario.
Anche nel Sannio quindi, saranno individuate le strutture sportive oggetto dei casi pilota. Nelle attività previste, inoltre, saranno direttamente coinvolte le associazioni professionali, ambientaliste, gli enti locali ed gli altri stakeholders presenti nella nostra realtà territoriale.

La prima azione del progetto è stata la raccolta e l’analisi delle leggi e dei regolamenti inerenti la materia dell’efficienza e della certificazione energetica degli edifici. Tale attività è stata condotta in tutti i Paesi coinvolti nel progetto, nel dettaglio è stato analizzato lo stato dell’arte e di attuazione della Direttiva 2010/31/UE, per l’Italia il lavoro è stato svolto dall’ASEA.
Successivamente si è passati all’individuazione dei casi pilota.
Ora dovranno essere sviluppati piani d’azione per la ristrutturazione delle strutture sportive, individuando le idonee misure di efficienza energetica e impiego delle energie rinnovabili da attuare in ciascun edificio pilota nei prossimi 10 anni per raggiungere la condizione di NZEB (Nearly Zero Energy Buildings).
Siamo ora entrati nel cuore delle attività progettuali, attraverso la definizione degli indicatori di rendimento energetico degli edifici sportivi e la redazione piani d’azione per l’ammodernamento degli stessi, individuando misure idonee affinché siano garantiti consumi energetici minimi o pari a zero. Attraverso il confronto tra le diverse società europee, quindi, si punta a studiare le soluzioni ottimali per ogni singola palestra, piscina o impianto sportivo.
Si inoltrerà altresì, a breve, un raccomandazione alla Commissione Europea per l’adozione di un sistema di certificazione comune dell’UE dei complessi sportivi. Tutto questo è propedeutico alla ristrutturazione che riguarderà i casi pilota a partire dal prossimo anno.

Visita il sito web del progetto.

IN CORSO
pro_bricks
pro_step

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com