Triathlon: incontro operativo presso la diga di Campolattaro.

afacc

Si è tenuta ieri presso la diga di Campolattaro una riunione operativa per la realizzazione dell’importante evento in programma il prossimo mese giugno: una prova internazionale di triathlon, che vedrà la parte iniziale, natatoria, svolgersi proprio nello specchio del lago, da dove, naturalmente, gli atleti una volta usciti dall’acqua, inizierrano anche la tratta ciclistica.

Erano presenti: l’ingegnere responsabile Giovanni Sportelli e il geometra Nazzareno Chiusolo per l’ASEA, Carmine Ricciardi e Tommaso Paulucci del Comitato organizzatore, Simone Paglia anch’egli componente del Comitato, oltrechè presidente dell’ASD CanoaVela lago di Campolattaro, Emiliano Ambrosino della FIN sezione salvamento e rappresentati delle Federazioni di Triatlohn, di Nuoto e delegati Vigili del Fuoco.

Il Comitato già da mesi sta alacremente lavorando all’organizzazione dell’evento; ieri si è entrati nel merito dell’organizzazione logisitica, con i connessi aspetti tecnici e della sicurezza e si è effettuato un approfondito e proficuo sopralluogo delle aree interessate dalla manifestazione. Stimasi la partecipazione di oltre 300 atleti alla competizione in programma il prossimo 14 giugno. Questa, sarà solo l’evento clou, avendo come corollario altri eventi: dalla gara di nuoto in programma sabato 13 giugno, alla danza delle streghe sulla diga in notturna, all’escursione dell’Oasi del Wwf tramite le canoe ed altri ancora, manifestazione che vedrà, quindi, coinvolte tutte le realtà e i comuni dell’Alto Tammaro limitrofi al lago.

Tracciato percorso nuoto

Share:

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com